Archive for gennaio, 2010

Le regole sociali dei mercati finanziari

venerdì, gennaio 29th, 2010

©currency

“I mercati finanziari, data l’elevata incertezza che li caratterizza, risultano, più di altri mercati, permeati da idee e teorie che assumono sovente la valenza di mode e manie, cioè di convergenze parossistiche su schemi e comportamenti comuni. Tali mode vengono potenziate dal fatto che il gioco delle aspettative e delle anticipazioni delle aspettative altrui da parte degli speculatori, crea facilmente ‘profezie’ che si autoavverano e, così, bolle speculative positive, se inducono rapidi rialzi nel valore dei titoli, negative, se ne producono la repentina caduta. Le bolle speculative […] si verificano allorquando alti e bassi corsi dei titoli sono sostenuti più da ondate di eccessiva fiducia o di eccessiva sfiducia degli investitori che da una stima coerente e realistica del loro valore.” (altro…)

Biglietti via SMS (Hackin9)

martedì, gennaio 19th, 2010

©cellulars
Un ticket SMS è un messaggio ricevuto al cellulare in risposta ad un acquisto. Il biglietto SMS consiste in una stringa in formato testo che comprende la data di validità, il nome e la compagnia che lo rilascia ma senza comprendere nessun tipo di identificativo personale. Un esempio fittizio:
Public Transport Company ‘ABC’ , SMS ticket Price ‘XYZ’,
Validity: from 28.10.08 11:30 to 29.10.08 12:30, code YrWYxMCz08 / 64576.
Il controllore, dotato di un apposito dispositivo simile ad un palmare, confronterà nel momento della verifica il numero indicato sul biglietto SMS del passeggero con quello presente nel database dell’azienda per verificarne l’autenticità. (altro…)

Autobiografia di una Repubblica

sabato, gennaio 9th, 2010

©torn“l’uomo di successo che si è fatto da solo; il «clan» che ha creato sin dagli inizi e che per lui è una specie di famiglia allargata e rassicurante; il carisma animalesco e ben tangibile […]; la sua ostentata ignoranza […] per tutto ciò che è complicato e che va al di là dei sentimenti elementari, delle intuizioni primarie, del diritto di natura […]; a dirla in breve, si tratta di una mistura sapiente tra la forza della televisione e la democrazia plebiscitaria, che capita in una fase di smarrimento massimo della società  e di assenza pressoché completa di ogni principio e autorità. […] Celentano farà scuola. Ha messo in moto un meccanismo, ha reso visibile il fascino ipnotico della televisione, ha dimostrato che una massa cospicua di italiani è inerme, disponibile alla suggestione di un guru attrezzato per la bisogna, stufa e arcistufa dei farisei di sempre e dei sepolcri imbiancati. Qualcuno prima o poi perfezionerà l’esperienza, la volgerà a un fine mirato e politico”. (Eugenio Scalfari, Il nostro guru del sabato sera, in “La Repubblica” 15 dicembre 1987, cit. a p. 155-156) (altro…)

Orientamento – Verso i tre anni di navigazione

sabato, gennaio 9th, 2010

©threeboats

Il proposito. Iniziamo il 2010 con la rinnovata intenzione di proporre strumenti per la comprensione della realtà che ci circonda. Non sappiamo fino a che punto il nostro impegno possa incidere sul modo di pensare delle persone, anche perché i nostri lettori rimangono ancora pochissimi. Tuttavia, ci conforta il fatto che non siamo soli, cioè che facciamo parte di un movimento culturale più ampio che si adopera per fornire liberamente in rete nuove risorse per l’informazione dei cittadini. In questo senso, insomma, diamo il nostro modesto contributo alla democratizzazione della società planetaria. (altro…)


facebook like