Archive for luglio, 2011

Lo stato seduttore

sabato, luglio 30th, 2011

©eye“Non è assolutamente certo che uno Stato accelerato, sovraeccitato e clippato, dunque decerebrato (quali che siano il sangue freddo e la serenità personale del capo, sia di Stato che di governo), sia in grado di far fronte alla gerarchia reale dei compiti e delle priorità. Queste ultime corrispondono assai raramente alla percezione spontanea che ne danno i bombardieri delle news”. (altro…)

On Line Banking Security

martedì, luglio 19th, 2011

©locker4
L’ acronimo ISMS (Information Security Management System) secondo la normativa ISO/IEC 27001:2005 (meglio nota come ISO 27001) stabilisce uno standard internazionale per definire i requisiti necessari per essere accreditati in termini di gestione di sicurezza informatica.
Le banche sono le organizzazioni che per eccellenza gestiscono dati sensibili e che spendono annualmente ingenti quantità di denaro per assicurarsi una protezione informatica adeguata sia contro la perdita dei dati sia contro il furto di identità. Il fine della normativa ISO è proprio quella di sviluppare una metodologia per la gestione della sicurezza basandosi su una strategia della gestione dei rischi noti. (altro…)

“Cattivo vicinato”: un tentativo di giustificazione degli interventi militari della comunità internazionale

venerdì, luglio 8th, 2011

©grater2“La realtà di oggi è una via di mezzo, non più quella del 1945 in cui la sovranità era chiaramente privilegiata rispetto ai diritti umani e, tuttavia, niente affatto prossima al mondo auspicato dagli attivisti dei diritti umani, in cui cioè la sovranità sia condizionata all’essere dei buoni cittadini internazionali. Stiamo a metà strada, e negoziamo caso per caso, laddove insorgono conflitti tra sovranità nazionale e diritti umani internazionali.” (altro…)


facebook like