Archive for settembre, 2012

“Qualcosa non quadra”: la lotta di classe dopo la lotta di classe

sabato, settembre 29th, 2012

“La caratteristica saliente della lotta di classe alla nostra epoca è questa: la classe di quelli che da diversi punti di vista sono da considerare i vincitori – termine molto apprezzato da chi ritiene che l’umanità debba inevitabilmente dividersi in vincitori e perdenti – sta conducendo una tenace lotta di classe contro la classe dei perdenti. È ciò che intendo per lotta di classe dopo la lotta di classe.” (altro…)

L’eredità etico-politica di Mazzini: cambiare le cose attraverso l’azione

giovedì, settembre 20th, 2012

“Mazzini è stato a lungo considerato come il grande sconfitto del Risorgimento, ma il tempo ormai trascorso dalla sua morte consente di vedere le cose in modo differente. […] è impossibile non percepire come, tra i protagonisti del Risorgimento italiano, sia stato Mazzini più di chiunque altro a esercitare un’influenza di rilievo nelle successive vicende del paese. […]  Tra i “grandi” del Risorgimento Mazzini e solo Mazzini avrebbe invece influenzato, a lungo e in profondità, correnti ed esponenti della politica e della cultura, plasmando per alcuni aspetti decisivi il modo stesso in cui segmenti importanti del paese hanno concepito la politica, i suoi strumenti, i suoi fini.” (altro…)

Quello che vuole la tecnologia

domenica, settembre 9th, 2012

©robot3
Oggi la vita è preda di una profonda e continua tensione tra i benefici dell’avere più tecnologia e la necessità di averne meno. Dovrei dare ai miei figli questo o quest’altro gadget? Ho tempo di imparare a usare questo dispositivo che mi farà risparmiare tempo e fatica? E, andando più a fondo: tutta questa tecnologia è inevitabile? Devo essere favorevole o scettico verso questa valanga inarrestabile di cose nuove? La mia decisione cambierà qualcosa?
Una domanda è cruciale: qual è la vera essenza della tecnologia? Nel contesto odierno è necessario comprendere quale sia la vera natura della tecnologia per riprendere un rapporto equilibrato con essa. Un viaggio nella storia alla ricerca delle radici della tecnologia, ascoltando i futurologi della Silicon Valley e i più scettici sostenitori della tecnologia, dopo aver vissuto con gli amish della Pennsylvania, sono il filo conduttore di questo bellissimo viaggio alla ricerca dell’anima del technium. (altro…)


facebook like