Archive for gennaio, 2013

L’utopia delle energie rinnovabili

mercoledì, gennaio 30th, 2013

eolico-offshore
29 ottobre 2012: iniziano a girare le 152 torri eoliche del London Array. Costruito presso la foce del Tamigi, il più grande parco eolico al mondo, situato a 30 km al largo delle coste del Kent e dell’Essex ed esteso per 245 km^2, è pronto a produrre i suoi 630 MW di potenza. Completato, con il suo apparato di 175 turbine, l’impianto sarà capace di soddisfare il fabbisogno di 470 mila abitanti del Regno Unito. I vertici delle due società coinvolte dal progetto sono soddisfatti per l’obiettivo raggiunto, anche perché permette di richiamare la dovuta attenzione sui progetti per la produzione di energia rinnovabile. A smorzare l’entusiamo del traguardo raggiunto ci pensa però la provocatoria tesi di Maarten Ambaum che per primo mette in discussione l’inesauribilità delle fonti rinnovabili. Il lavoro pubblicato dal fisico tedesco metterebbe in evidenza che lo sfruttamento intensivo dell’energia eolica e delle correnti marine potrebbe rendere critico l’equilibrio energetico del pianeta e addirittura indurre un effetto disastroso di entità superiore a quello causato dall’emissione di CO2. La notizia ha dello sconcertante tanto da meritare la prima pagina di tutte le maggior riviste scientifiche. E’ possibile? Il sole è la nostra unica fonte energia veramente rinnovabile? Le ipotesi che possono nascere sono tra le più svariate e in questo post cercheremo di fare chiarezza per quanto è possibile. Buona lettura! (altro…)

Il corpo delle donne

domenica, gennaio 20th, 2013

©intothemagazine1“I pericoli derivanti da un quasi monopolio televisivo che trasmette programmi in molti casi inutili o peggio, dannosi non sono stati valutati correttamente il risultato è sotto i nostri occhi: da venticinque anni, la maggior parte delle persone guarda quelle tramissioni rinunciando a essere attrice della propria vita, cedendola in gestione alla tv; in cambio, ne riceve intrattenimento a basso costo. Un paese drogato da una proposta mediatica di sesso a buon mercato, da notizie piccanti a tutte le ore che impediscono di prendere coscienza, di innalzare il livello di consapevolezza su cosa conta veramente nella vita.” (altro…)

Orientamento 2013 – Le donne e i loro diritti come fulcro di una nuova ‘resistenza’ civile

mercoledì, gennaio 9th, 2013

©thetwomarianneDurante l’anno appena trascorso ha assunto un rilievo maggiore che in precedenza la questione della violenza perpetrata nei confronti delle donne, in particolare quella omicida. Non si tratta in realtà della comparsa di un nuovo problema, ma dell’emergere e del definirsi di uno vecchio. Al di là della rappresentazione ‘morbosa’ di una certa cronaca giornalistica – che pure sarebbe un fatto culturale da approfondire –, preme qui mettere in evidenza l’urto di questo fenomeno con una sensibilità diffusa, che ritiene ormai inaccettabile le forme di violenza fisica (e non solo tale, si pensi allo ‘stalking’) compiute contro le donne, tanto più quelle commesse entro le mura domestiche. (altro…)


facebook like