Archive for giugno, 2013

Amore liquido

sabato, giugno 29th, 2013

slices

“[…] E dunque non si può imparare ad amare; così come non si può imparare a morire. […] Né si può imparare l’elusiva – inesistente, per quanto ardentemente desiderata –  arte di non rimanere impigliati nell’amore e nella morte. A tempo debito, essi colpiranno; solo che non abbiamo la minima idea di quando tale ora scoccherà. In qualsiasi momento giunga, ci coglierà impreparati. Amore e morte sbucheranno dalle nostre preoccupazioni quotidiane ab nihilo. […] Tenteremo allora di scovare gli antecedenti […], di tracciare una genesi significativa dell’evento, e il più delle volte ci riusciremo. Abbiamo bisogno di riuscirci per il conforto spirituale che tale successo arreca: esso infatti resuscita, seppur in modo indiretto, la fede nella regolarità del mondo e nella prevedibilità degli eventi, indispensabile per la propria salute mentale. Produce anche un’illusione di saggezza acquisita, di apprendimento, e soprattutto di una saggezza che è possibile imparare, così come si impara […] a guidare l’auto, a mangiare con i bastoncini cinesi, a fare una buona impressione in un colloquio di lavoro”.
In poche righe Zygmunt Bauman, uno dei più noti ed influenti pensatori del mondo, docente universitario a Leeds e a Varsavia, introduce i lettori alla sua idea dell’amore liquido moderno: un amore profondamente legato alla morte, quella metaforica, che si sperimenta nella sofferenza e nella sensazione di instabilità e di insicurezza che i fragili legami affettivi del nostro tempo arrecano.  (altro…)

Linux vs Windows 8

domenica, giugno 9th, 2013

penguinswindow
L’uscita della nuova release di Ubuntu 12.10, che avviene mentre gli utenti windows iniziano a confrontarsi con il rivoluzionario Windows 8, offre su un piatto di argento l’occasione di confrontare due dei sistemi operativi più diffusi al mondo. Il mondo del pinguino non aveva riposto grande aspettative sul nuovo Windows 8, ma il nuovo OS di casa Redmond sembra deludere i più. La società Gartner, che offre serciz di consulenza nell’ambito informatico, ha predetto che circa l’80% degli utenti business non lo adotteranno mai. Già dalle prime anticipazioni il cambiamento più importante di Windows 8 era nella schermata Start, inizialmente chiamata Metro ma poi rinominata in Modern UI. I primi tester di esperti hanno esposto una reale difficoltà di passare da Windows 7 a Windows 8, non riuscendo a svolgere alcune operazioni già fatte nell’edizione 7. Passati ormai diversi mesi dall’uscita di Ubuntu 12.10 è il momento di fare i primi confronti. Alcuni percorsi di sviluppo presenti su Windows 8 si possono rintracciare anche in Ubuntu, che rilancia con Unity la nuova release interfaccia-utente; ma ormai sono diversi i test svolti capaci di fare della nuova interfaccia di casa Pinguino un prodotto più efficace e amichevole, a cui si va aggiungere l’alternativa di scelta per chi non ama la nuova interfaccia, opportunità non possibile sui Windows. Le vere novità di entrambi gli OS è relativa alla volontà di unificare la GUI (Graphical User Interface) su tutti i dispositivi: ma, mentre nel caso di Windows Modern UI sembra un’anomalia, nel caso del Pinguino i miglioramenti in due anni sono molto evidenti. Proponiamo in questo modo un percorso alla ricerca del prodotto che risponde più alle nostre esigenze. (altro…)


facebook like